Skip links

Anche gli omosessuali non sono in nessun caso menzionati in maniera ostile nella scrittura

Anche gli omosessuali non sono in nessun caso menzionati in maniera ostile nella scrittura

Nel XII periodo

Considerando soltanto le Sacre Scritture, le lesbiche sono considerate correttamente allo proprio metodo degli omosessuali, molto che nella sacra scrittura le lesbiche non sono per niente menzionate durante modo sfavorevole. I versetti usati da alcuni cristiani omofobi davanti gli omosessuali si riferiscono al devozione della meretricio sacra.

Le prostitute sacre erano devote pagane della dea della fecondita e non erano lesbiche. Molte persone in quanto sanno affare dice la Bibbia con proposito, riconoscono perche nessun versetto nella Bibbia afferma perche le prostitute sacre fossero lesbiche.

Molti cristiani sostengono falsamente giacche, dato che Levitico e vietano i rapporti omosessuali, dunque gli stessi versetti, verso inferenza, devono impedire i rapporti lesbici. Per simile giudizio, molti cristiani credono perche l’affermazione antilesbica di Paolo durante Romani 1:26 tanto la sua indulgenza dell’ebraico di Levitico : “Per corrente persona eccezionale li ha abbandonati per passioni infami; le loro donne hanno modificato i rapporti naturali mediante rapporti di faccia natura”.

Il dilemma di questa scelta di ispirazione e giacche l’antico ebraico NON recepiva Levitico e maniera divieti del lesbismo. Levitico e sono stati scritti d’intorno al 1450 a.C.) nessun rabbino israelitico associo quei versetti a coppie dello in persona genitali.

Qualora quei versetti avessero parlato di lesbiche, gli scrittori laici ebrei o gli autori umani dell’Antico Testamento non avrebbe citato questo potente evento?

C. Mose Maimonide trovo una connessione, malgrado cio arpione insisteva sul evento cosicche https://besthookupwebsites.org/it/meetmindful-review/ l’orientamento lesbico NON impediva per una donna dallo sostenere un ecclesiastico giudeo. Percio, un apostolo contemporaneo che legga un interdizione del lesbismo nei passi del Levitico, e indi trasferisca questa falsa successo per Romani 1:26, comprendera nondimeno in atteggiamento errato quest’ultimo cammino.

Paolo per Romani 1:26 parla dell’idolatria, non del lesbismo, non dell’omosessualita, non dei bisessuali, non dei transgender. L’orientamento del sesso giacche Paolo rimprovero in Romani 1:26 e 1:27 e l’orientamento ambasciatore all’idolatria; lo preciso tendenza al che Paolo si riferisce e giacche accomuna uomini e donne e la disonore sacra.

Il rabbino Jacob Milgrom*, e sfinito il 6 giugno 2010 all’ospedale universitario Hadassah di Gerusalemme per un’emorragia sofistico dovuta per una resa. Aveva 87 anni. Artefice di 3 volumi, entro cui Levitico: una modernita traduzione per mezzo di presentazione e osservazione, mediante due volumi. Rabbi Milgrom illustra otto interessanti motivi sul scopo le lesbiche non sono menzionate per Levitico e , ne in altra parte nell’Antico eredita.

Primo, non c’e penetrazione da parte dell’uomo. Aiutante, non c’e fecondazione. Terza parte, le donne erano una eccellenza inferiore, pertanto il lesbismo non metteva sopra pericolo la ossatura comune, poiche le donne erano costrette verso accoppiare un prossimo. Fase lunare, poiche la sessualita fra donne non recava il pericolo di riproduzione, il lesbismo non poneva alcun dubbio nello sancire la paternita dei figli. Quinto, alcuni asseriscono (in uso falsa) che il lesbismo potesse succedere inesplorato agli Israeliti e ai Cananei. Dal momento perche il lesbismo non e indicato per nessun documentazione giuridico nell’antico Vicino levante di quel proposizione, non vi periodo mente di promulgare addosso. Curvatura, una donna di servizio non poteva lasciare il proprio “onore maschile” mediante una vincolo erotico mediante un’altra donna di servizio. Settimo, l’attivita sessuale in mezzo a donne non va di fronte la possesso virile. Ottavo, gli scrittori di genitali mascolino erano piu interessati agli uomini e ai loro comportamenti stima alle donne e ai loro comportamenti.

Il rabbino Milgrom prosegue commentando: “Questo interdizione della Bibbia e destinato solitario agli Ebrei. I non Ebrei devono rispettarlo isolato qualora risiedono con terraferma Santa, non se risiedono altrove (vedi l’esortazione terminale sopra Levitico -30). Conseguentemente, non e onesto attribuire attuale restrizione contro successione insieme […] Qual e il attendibilita di codesto interdizione […] in tutta la stringa di unioni sessuali proibite (con Levitico 18 e 20), non c’e nessun impedimento davanti il lesbismo. Puo abitare cosicche il lesbismo non esistesse nell’antichita, oppure in quanto le Sacre Scritture non ne fossero consapevoli? Le lesbiche sono esistite e si sono sviluppate, appena testimoniato sopra un vecchio trattato (pre-israelitico) babilonese e nell’opera della poetessa lesbica Saffo (nata nel 612 a.C. quasi, nel stagione del passato duomo), in quanto proveniva dall’isola di Lesbo (da cui la ragionamento “lesbismo”). Solo c’e una discordanza capitale in mezzo a gli atti omossessuali degli uomini e quelli delle donne. Nell’atto lesbico non c’e fuga del seme, cosicche la attivita non e metaforicamente persa, e poi il lesbismo non e vietato nella Bibbia […] Le coppie lesbiche hanno un agevolazione oltre: non solo non violano la giustizia biblica, ma attraverso l’inseminazione artificiale ognuna puo divenire la fonte ordinario dei suoi figli.

Leave a comment